ENEL: stop agli investimenti sul nucleare in Francia

Stampa
stop-epr

Ripercussioni di mercato. Conseguenze del referendum sul nuncleare sulla politica di ENEL.

Flamanville, adieu. È divorzio tra Enel ed Edf sul nucleare di nuova generazione. Il gruppo guidato da Fulvio Conti ha notificato ai francesi l'esercizio del diritto di recesso dal progetto di costruzione del reattore nucleare Epr (European Pressurized Reactor) di Flamanville, in Normandia, e degli altri cinque impianti da realizzare in Francia utilizzando la stessa tecnologia. Edf dovrà versare all'Enel 613 milioni di euro come rimborso delle spese anticipate in realzione alla sua quota del 12,5% nel progetto. di Celestina Dominelli - analisi di Federico Rendina - Il Sole 24 Ore - leggi su http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-12-04

Indirizzo

Associazione Città attiva Corinaldo
Via Madonna del Piano 68
60013 | Corinaldo | Ancona
C.F. 92024820422
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Home | Note legali | Mappa del sito

 

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

laboratorio7.org